Oria: permuta tra Comune e Santuario San Cosimo alla Macchia

In Consiglio Comunale si discute di: permuta aree e modifica del tracciato della Strada tra Oria e il Santuario di San Cosimo alla Macchia.

Permuta Oria San Cosimo

Città di Oria
(Provincia di Brindisi)
Il Presidente del Consiglio Comunale

Visto:
– l’art. 23, del vigente Statuto del Comune;
– il Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale;
– il D.L.vo n. 267 del 18/8/2000;

CONVOCA

il Consiglio Comunale, in prima convocazione, per il giorno mercoledì 14 settembre, alle ore 16,00, per la trattazione dei seguenti punti all’o.d.g.:
01) Permuta aree in località San Cosimo alla Macchia tra il Comune di Oria e il Santuario San Cosimo alla Macchia per modifica del tracciato dell’ex strada Provinciale n. 58.
02) Sentenza n. 941/2016 emessa dal Giudice di Pace di Brindisi a conclusione del procedimento civile n. 2433/14 R.g. vertente tra le parti S. M. T. c/Comune di Oria. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio – Art. 194 D.lgs. n. 267/2000.
03) Sentenza n. 452/2016 emessa dal Giudice di Pace di Brindisi a conclusione del procedimento civile n.4702/15 R.g. vertente tra le parti P. A. c/Comune di Oria. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio – Art. 194 D.lgs. n. 267/2000.
04) Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio – Art. 194 D.lgs. n. 267/2000, lettera e) parcella avv. Roberto Palmisano per l’incarico conferito con D.G.M. n. 154 del 16.11.06.

Pertanto, si invita la S.V. all’adunanza, che avrà luogo nella solita sala consiliare della sede Municipale.

[Google]

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share7
Tweet
WhatsApp
Email