Oria – Pubblica assemblea sul problema profughi

Manifestazione immigrazione Oria

Lunedì 28 marzo 2011 la Cittadinanza tutta, le forze politiche e gli organi di stampa sono invitati a partecipare alla pubblica assemblea sul problema profughi che si terrà presso la sala consiliare del Comune di Oria a partire dalle ore 16.:00

Oria - Pubblica assemblea sul problema profughi

L’obiettivo dell’iniziativa è discutere dei problemi legati all’arrivo dei migranti nordafricani e intraprendere ogni azione utile di protesta per sensibilizzare le istituzioni locali e nazionali, nonché le forze dell’ordine, a rafforzare i controlli sul territorio. Come noto, purtroppo, già il primo giorno presso la tendopoli lungo la provinciale Oria – Manduria ha prodotto considerevoli difficoltà alla popolazione. I migranti, moltissimi dei quali fuggiti dal campo loro riservato, si sono introdotti in diverse proprietà private ingenerando preoccupazione nei residenti. Ci sono stati anche dei momenti di tensione. Lunedì 28 il sottosegretario all’Interno Alfredo Mantovano sarà presente a Manduria, dove terrà un intervento per conto del Governo nel corso del consiglio comunale. Nostra intenzione è metterlo al corrente dei disagi che sta patendo Oria e chiedere provvedimenti adeguati. Crediamo che una prima iniziativaimprocrastinabile sarebbe la chiusura al traffico non autorizzato della provinciale Oria – Manduria così da consentire un maggiore monitoraggio della zona. Non è sopportabile che già durante la giornata di domenica 27, giorno di arrivo dei profughi presso l’ex aeroporto militare di Manduria, oltre un centinaio di profughi sia riuscito ad eludere ogni tipo di sorveglianza e a riversarsi nei centri abitati, con le conseguenze annesse e connesse. Si pregano vivamente la Cittadinanza, i politici locali e la stampa di partecipare numerosi perché la voce delle popolazioni locali finalmente giunga a chi di dovere. 

 

Il Comitato organizzatore 

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email