Home / Estate oritana / Oria: Re-Art – La settimana dell’Arte

Oria: Re-Art – La settimana dell’Arte

Re-Art-Oria-2014

Dall’1 al 7 settembre 2014, la mattina dalle ore 10 alle ore 13 e il pomeriggio a partire dalle ore 17.

Una manifestazione con il botto che lo scorso anno ha ricevuto un’affluenza settimanale di circa 6000 presenze… un successo inaspettato ed eccezionale.

Ci auguriamo che questo fresco evento giovanile si possa ripetere annualmente, migliorandone la qualità ed il servizio al cittadino.

Con grande piacere ci sentiamo di dire che la nostra iniziativa ha ridato voglia di vivere la villa comunale, con più continuità (anche invernale) e con più educazione.

A tal proposito, questa associazione sente il dovere di ripetere l’iniziativa, di continuare a cercare di unire le varie realtà sociali e associazionistiche locali, aiutati dalla collaborazione del Comune.

In questo evento daremo vetrina alle associazioni, ai cittadini, ai bambini, agli artisti, alle attività… tutti in una “festa settimanale comune”, cercando di dare risalto anche alla gastronomia ed all’artigianato locale.

Vogliamo continuare ad utilizzare una location, ricca di spazi e di verde, non sufficientemente frequentata ed utilizzata durante l’anno, ospitando le variegate forme culturali ed artistiche locali, garantendo la creatività giovanile ed il rispetto del bene comune.

La manifestazione prevede due momenti ricreativi durante il giorno; di fatti, gli eventi giornalieri inizieranno alle ore 10, con una pausa tra le ore 13 e le ore 17 per poi riprendere il loro corso.

Nella villa saranno allestiti dei banchetti di gastronomia ed artigianato locale giovanile intrecciati a dei punti espositivi curati da artisti.

In collaborazione con le associazioni di settore, le giornate terranno in considerazione anche l’esigenze dei più piccini, per i quali, oltre alle giostre già presenti in Villa, si organizzeranno attività ludico ricreative e manuali. In questa edizione ci saranno i giochi gonfiabili, le mascotte, il teatrino, l’animazione, la baby dance, il truccabimbo e… tante sorprese per i bambini con i ragazzi dell’Associazione Giovanile “Chiara & Francesco” – Parrocchia di S. Francesco d’Assisi e dell’Associazione Culturale “Divertiamoci Insieme”.

Ogni giorno, a partire dalle ore 18, sul palco principale si alterneranno: spettacoli ed esibizioni; intrattenimenti musicali e teatrali; concerti; proiezioni di cortometraggi.

A supporto all’evento è prevista una collaborazione con RadioPuntoSud, per promuove e dare risalto alla manifestazione, agli artisti, all’intera città.

Il Presidente

Giampiero “ Pierre” Dell’Aquila

Controllare anche

Dal terremoto di Messina a San Pasquale Rogazionisti

Dal terremoto di Messina a San Pasquale con i Rogazionisti di P. Annibale

Dal terremoto di Messina a San Pasquale: iniziava, 110 anni fa, a Oria, l’opera dei Rogazionisti, caritatevole e di formazione artigianale degli orfanelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi
Tweet
WhatsApp
Email