Oria rinnova l’appuntamento con “La Passione”

Oria rinnova l’appuntamento con “La Passione”

Si rinnova ad Oria, anche quest’anno, l’appuntamento con “LA PASSIONE”, l’apprezzata e ormai consolidata rappresentazione storico-religiosa che rievoca i momenti intensi della Passione di Nostro Signore Gesù Cristo.

Giunto alla sua 19ª edizione, e patrocinato dall’Amministrazione Comunale di Oria, dalla Regione Puglia, dalla Diocesi di Oria e con Idea Radio come media partner, l’evento apre i riti della Settimana Santa in Oria, avendo luogo Domenica delle Palme, 24 marzo, a partire dalle ore 19.30 presso l’Istituto dei Padri Rogazionisti (San Pasquale) nei cui  ambienti esterni si svolgono le 4 scene e le 13 raffigurazioni.

La manifestazione aderisce sia all’Associazione Internazionale EUROPASSION con sede in Belgio, alla quale aderiscono 25 Paesi europei, sia all’Associazione EUROPASSIONE PER L’ITALIA con sede in Roma alla quale aderiscono numerose città in cui si rappresentano scenicamente la Passione, ed ha lo scopo di divulgare in tutta Italia il valore storico-culturale-religioso delle sacre rappresentazioni e con la quale partecipa ad un progetto di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e devozionale di analoghe manifestazioni per farle riconoscere dall’UNESCO, tramite il Ministero dei Beni Culturali, come “Patrimonio culturale immateriale dell’umanità”.

Attraverso la Passione si vuole anche incrementare e promuovere il “turismo religioso”, viste le potenzialità di Oria costituite da numerosi monumenti ed istituzioni ecclesiastiche, richiamando l’attenzione del visitatore in un periodo alquanto limitato di massivi flussi turistici.

Alla rappresentazione prendono parte circa duecento attori non professionisti di ogni età, tutti del luogo.

Il testo è stato scritto da Emilio Pinto ed è frutto di studi e ricerche su testi della tradizione religiosa locale, opportunamente adeguato alle specifiche esigenze sceniche.

I personaggi principali saranno interpretati da Antonio Patisso (Gesù Cristo), Viviana Carbone (Maria), Enzo Carbone (Pietro), Enzo Cozzetto (Giuda), Remo Italiano (Caifa), Fiorenzo De Mauro (Hanna), Enzo Carbone (Giuseppe D’Arimatea), Barsanofio Massa (Nicodemo), Giuseppe D’Apolito (Comandante Guardie Ebree), Saverio Fella (P. Pilato), Annamaria Andriani (Claudia Procla), Goffredo Murani (Centurione), Antonio Agostino (Erode), EmiliaCardone (Maddalena), Tina Pescatore (la Veronica), Francesco Candita (Narratore) con la partecipazione delle danzatrici di musica orientale della Pro Loco guidati da Barbara Moretto ed i Musici del Gruppo Sbandieratori Rione Lama. Nel corso della serata sarà distribuita gratuitamente una guida illustrata per meglio seguire la rappresentazione.

In caso di pioggia La Passione si terrà Lunedì Santo, 25 Marzo con inizio sempre alle ore 19,30 circa.

Idea Radio

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Share
Tweet
WhatsApp
Email