Home / Oria / Guida Turistica / Oria, Santuario di San Cosimo alla Macchia con la Nuova Chiesa esterna

Oria, Santuario di San Cosimo alla Macchia con la Nuova Chiesa esterna

Il Santuario di S. Cosimo alla Macchia, dedicato ai Santi Medici Cosimo, Damiano, Antimo, Euprepio e Leonzio, meta di pellegrinaggio, dispone di strutture per accogliere i numerosi pellegrini che giungono dall’Italia e dall’estero.

Santuario San Cosimo alla Macchia

 

Oria – Santuario di San Cosimo alla Macchia. Situato a circa cinque chilometri dal centro abitato, in aperta campagna, in origine era una chiesetta fondata dai monaci basiliani in un’area senza alcuna coltivazione che spiega l’appellativo “alla macchia”. Da oltre mezzo secolo rappresenta l’ideale centro religioso di tutto il Salento. Nel corso dei secoli, la chiesetta è stata ampliata e oggi, alla sommità della facciata, presenta una grande statua del Cristo Redentore. All’esterno, oltre ad un ricco porticato, è stata creata una chiesa all’aperto per le celebrazioni del periodo estivo e primaverile.

Il Santuario, di San Cosimo alla Macchia, dedicato ai Santi Medici Cosimo, Damiano, Antimo, Euprepio e Leonzio, è stato restaurato nell’ambito dei lavori per il Grande Giubileo del Duemila. La Chiesa esterna, per l’imminente pericolo di crollo della copertura, è stata demolita e ricostruita in acciaio zincato molto resistente e ha restituito una struttura con uno spazio architettonico più confacente al Santuario. All’esterno dispone anche di strutture per l’accoglienza dei pellegrini che giungono da tutto il Mezzogiorno e anche dall’estero. Poco distante dal Santuario, la Curia vescovile ha fatto edificare una moderna struttura che ospita il Seminario Vescovile. Nell’area del santuario è da visitare il Museo Etnografico più importante del mezzogiorno, meta ogni anno di migliaia di visitatori.

Santuario San Cosimo Macchia Chiesa

La Nuova Chiesa nel Santuario di San Cosimo: la struttura architettonica

L’imminente pericolo di crollo della copertura della chiesa esterna ha indotto a realizzare una struttura in acciaio zincato molto resistente e armonica. Le Foto.

Diocesi di Oria
Dedicazione Nuova Chiesa a San Giovanni Paolo II nel Santuario di San Cosimo alla Macchia
Domenica 13 agosto 2017, alle ore 20.00, presso il Santuario di San Cosimo alla Macchia in Oria (Br), mons. Vincenzo Pisanello, vescovo di Oria, ha dedicato la nuova chiesa del Santuario a San Giovanni Paolo II e ne ha consacrato l’altare.

La realizzazione di una nuova chiesa si è resa necessaria dopo aver rilevato nello scorso dicembre l’imminente pericolo di crollo della copertura della chiesa esterna. Innanzi a tale necessità il vescovo Vincenzo ha ritenuto utile che fosse restituito uno spazio architettonico più confacente al Santuario vero e proprio… continua

Controllare anche

A Oria, in contrada Gallana si festeggia la Madonna Assunta

Mercoledì 15 agosto 2018, in contrada Gallana, festeggiamenti per la Madonna dell’Assunta: Messe all’aperto, processione, fuochi, banda, complesso musicale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi
WhatsApp
Tweet
+1