Home / Oria / Oria, Stabat Mater: concerto, preghiere e meditazione con la Madre

Oria, Stabat Mater: concerto, preghiere e meditazione con la Madre

Lo Stabat Mater, dal latino Stava la Madre, è una melodia gregoriana attribuita al Beato Jacopone da Todi. Il Concerto – meditazione, che si terrà giovedì 22 marzo, è organizzato dalle quattro confraternite oritane con l’associazione di volontariato Sing.

Stabat Mater concerto Oria
Cliccare sull’immagine per ingrandirla!

Stabat Mater

Concerto di marce funebri ad Oria (BR).
Si terrà giovedì ventidue marzo, con inizio alle ore diciannove, il concerto – meditazione “Stabat mater” organizzato dalle quattro confraternite oritane assieme all’associazione di volontariato “S.I.N.G. – Casa Don Bosco”. Durante la serata l’associazione “Progetto Artistico Oritano”, diretto dal m° Andriano Iurlaro, eseguirà le più famose marce funebri del suo repertorio musicale. Il Progetto Artistico Oritano nasce nel 2007 con l’intento di promuovere, sviluppare e diffondere il risveglio musicale in Oria. L’associazione ha dato vita ad una scuola di musica ad indirizzo bandistico con ottimi risultati ottenuti dagli allievi, studenti nel settore. Numerosi i concerti e la partecipazione alle manifestazioni civili e religiose del paese, riscuotendo un notevole successo di critica e di pubblico. “Una serata – è il commento della priora dell’arciconfraternita della morte, Gabriella Marselladurante la quale le arti ci aiuteranno a meditare e pregare”. Al concerto prenderanno parte, anche, le corali “Andrea Dellomonaco” e la corale “S. Domenico” dirette, rispettivamente, dai maestri Giuseppe Massa ed Euprepio Carbone. I testi che condurranno lo spettatore all’ideale incontro con la Madre ai piedi della croce, sono tratti dalle opere del Servo di Dio Don Tonino Bello e saranno declamati dagli attori della compagnia teatrale “il palchetto” di Oria. La serata si terrà nella parrocchia di San Domenico, sarà presieduta dal parroco Don Crocifisso Tanzarella e sarà presentata da Roberto Schifone, dell’associazione S.I.N.G. – Casa Don Bosco onlus. “Da circa tre anni – conclude il priore Marsella – abbiamo costituito con l’ausilio di Massimo Carone e Roberto Schifone, la consulta cittadina delle confraternite, un modo per aiutarsi a vicenda, programmare e realizzare assieme. Il concerto dell’addolorata è uno dei frutti della consulta. Il mio ringraziamento, sentito, ai quattro parroci di Oria ed ai priori per la passione e l’impegno”. Appuntamento, dunque, a giovedì 22 marzo alle ore 19 presso la parrocchia di San Domenico.

Controllare anche

Raccolta rifiuti nelle Feste pasquali

Raccolta rifiuti nelle prossime feste: Variazione del calendario a Oria

AVVISO IMPORTANTE! Variazione temporanea del calendario della raccolta rifiuti porta a porta nelle prossime feste: a Oria nessuna raccolta rifiuti lunedì 22

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi26
Tweet
WhatsApp
Email