Piazza Lorch a Oria: Together Festival delle arti e della solidarietà

Together Festival: musica, danza e Sbandieratori della città di Oria con raccolta fondi per i terremotati del Centro Italia.

Together Festival Oria

Martedì 1 agosto in Piazza Lorch a Oria appuntamento con il Together Festival. Evento inserito nel Cartellone dell’Estate oritana.

Together Festival Oria

Tutto pronto ad Oria per l’arrivo del “Together – Festival delle arti e della solidarietà” che, dopo i grandi successi di pubblico e critica delle prime quattro tappe, illuminerà Piazza Lorch martedì 1 agosto a partire dalle 21.00.
Il festival, ideato da Cooperativa Together e realizzato in collaborazione con Il Segno Mediterraneo ONLUS, l’associazione L’Ego di Artemide, con la media partnership di Idea Radio, con la direzione artistica di Eleonora D’Apolito, con la consulenza musicale di Alessandro D’Angelo e con il sostegno di Planet Drum di Tore Nobile e la scuola circense Tenrock, nasce per valorizzare i talenti del territorio e raccogliere fondi a favore delle popolazioni terremotate.
Il quinto appuntamento del festival, che sarà condotto da Kristina Michelle Wolsieffer con la regia di Paulo Lencina, vedrà esibirsi sul palco per la parte musicale il trio vocale Equilibrio 22, Donne inCanto Gruppo Corale, e gli artisti Letizia Chiloiro, Gloria Gaudino, Valeria Elia, Eleonora D’Apolito nella doppia veste di cantante e direttrice artistica, Alessandro Laterza, Clara Dematteis, Laura Galiano, Federica Longo ed i pianisti Matteo Salicandro e Alessandro D’Angelo, consulente musicale del festival.
Non solo musica, spazio anche all’ Accademia delle danze di Maria Chiara Di Giulio di Brindisi e alle performance degli allievi della scuola Tenrock e degli Sbandieratori e musici città di Oria. Inoltre, nel corso della serata, sarà proiettato lo spot realizzato da Riccardo Atzeni con i testi di Paulo Lencina e le musiche di Alessandro D’Angelo.
Fotografa ufficiale dell’evento è Valentina Sardano.
Il ricavato della serata sarà destinato all’Associazione di Spoleto “I Ragazzi del 50/A” che si occupa sin dall’inizio dell’emergenza di raccogliere fondi e distribuire beni di prima necessità nelle zone colpite dal sisma.
La manifestazione è patrocinata dall’Assessorato all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia, dalla Provincia di Brindisi e dai comuni della provincia brindisina che ospiteranno le tappe della tournee.

[Google]

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share8
Tweet
WhatsApp
Email