Home / Archivio / L'Oritano / Oria – Touring Club – "Oria è": Attacco a Malva ingiusto e ingeneroso

Oria – Touring Club – "Oria è": Attacco a Malva ingiusto e ingeneroso

Avv. Tommaso Carone, Consigliere Comunale di "Oria è"

L'Avv. Tommaso Carone: «Come consigliere comunale, come cittadino e in nome del movimento civico “Oria è” avverto forte l'esigenza di intervenire sul violento attacco perpetrato ai danni dell'Assessore Prof. Pino Malva e di tutta la nostra Città.»

Oria è

Oria è

 

     L'attacco è ingiusto, ingeneroso e gratuito:

– è ingiusto perché reca una ricostruzione bugiarda e distorta dei fatti, che strumentalizza malumori di operatori commerciali ai quali né l'assessore né l'amministrazione comunale aveva mai promesso alcunché e con i quali anzi ci si è mossi con grande correttezza e trasparenza coinvolgendoli per la migliore riuscita dell'iniziativa;

– è ingeneroso perché è un attacco contro le qualità personali del prof. Malva, contro le sue indiscusse capacità e competenze di assessore al Turismo e contro gli immani sforzi che sta facendo per risollevare un settore ormai abbandonato da anni;

– è gratuito perché dettato da fini di pura delegittimazione per scopi politici di parte e probabilmente animato da risentimenti personali.

     E poi è un attacco violento che non trova alcuna giustificazione e comprensione, sopratutto quando invoca addirittura l'intervento della Procura della Repubblica ritornando al vecchio, infausto e mai guarito vizio di fare politica con le denunce cercando sponda nella Magistratura.

     Ed è un attacco alla nostra Città, alla sua immagine e alle sue ambizioni di divenire luogo e centro di riferimento di un turismo che diventi davvero volano di sviluppo dell'economia, fondato sulla nostra capacità di offrire al turista le nostre bellezze architettoniche e monumentali, ma anche la nostra storia e la nostra cultura, garantendo al meglio l'accoglienza e la fruibilità dei servizi.

     Non fa meraviglia peraltro che questo attacco venga dall'ex (per fortuna) sindaco Ferretti  che nel suo mandato non ha fatto assolutamente nulla per il turismo facendo precipitare a livelli mai visti le presenze turistiche e l'immagine della Città: non fa meraviglia perché, come ci ha ormai abituati, neppure di fronte a iniziative di indubbio pregio perde l'occasione per denigrare e attaccare, anche a rischio di travolgere gli interessi e l'immagine della Città.

     Ma fa meraviglia che questo attacco venga invece dal consigliere provinciale Fistetti che credevamo francamente essere persona e politico più equilibrato, capace di un contributo costruttivo allo sviluppo della Città, invece che promotore di un atto insensato di contrapposizione distruttiva in compagnia di chi la politica del turismo a Oria l'aveva ormai ridotta al nulla.

     Vorrei evidenziare pure che in qualche commento apparso nella rete non si perde l'occasione per continuare a mettere in dubbio l'operato dell'amministrazione, senza avvertire minimamente l'opportunità di spendere qualche parola di elogio sulla bontà e sull'utilità oltre che sulla rilevanza e originalità dell'iniziativa con il Touring Club Italiano, aprendo invece una gara per difendere presunti capri espiatori che nessuno ha additato e sacrificato.

     E vorrei anche dire che ciascuno è libero di pubblicare ciò che vuole, tanto prima o poi i cittadini capiranno che quanto pubblicato ed affermato risponde al solo intento di delegittimare sistematicamente ed in modo pregiudiziale l'attività amministrativa.

     Chiudo suggerendo l'opportunità di un incontro pubblico con ristoratori e commercianti per ascoltarsi e parlarsi, per evitare che dei fatti parlino in modo distorto i soliti detrattori e per restituire serenità ad una Comunità che per coltivare le proprie ambizioni di sviluppo economico e di emancipazione civica e culturale ha assoluta necessità del dialogo e della collaborazione di tutti. 

Oria 1 marzo 2012

Avv. Tommaso Carone

Consigliere Comunale

Controllare anche

Autovelox fisso sulla circonvallazione Oria

Autovelox fisso sulla circonvallazione: Amministrazione fa ennesima gaffe

Autovelox fisso sulla circonvallazione: per la Lega Salvini Premier di Oria si tratta dell’ennesima gaffe compiuta dall’Amministrazione del Cambiamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi
Tweet
WhatsApp
Email