Home / Archivio / L'Oritano / Oria – Touring Club – Unione di Centro: Un caso montato ad arte

Oria – Touring Club – Unione di Centro: Un caso montato ad arte

Prof. Cosimo MORETTO, Presidente e Coordinatore UDC – Oria

Il Coordinatore dell'UDC di Oria, prof. Cosimo Moretto, esprime il suo punto di vista sul comunicato stampa dei consiglieri provinciali Ferretti e Fistetti, e dice:: «Si è voluto “montare” un caso, che nulla ha a che fare con la crescita sociale, economica e culturale del nostro paese.»

UDC di Oria

UDC di Oria

 

     Dopo aver preso visione del comunicato stampa dei consiglieri provinciali Ferretti e Fistetti del 28/02/2012 sulla manifestazione nazionale del Touring Club in Oria, come Presidente e Coordinatore locale dell’UDC, sento il diritto-dovere di esprimere il mio punto di vista sulla vicenda.

     Non l’avrei fatto se a scrivere fosse stato il solo Ferretti, a cui riconosco il diritto di cogliere ogni occasione, sia pure banale, per criticare l’attuale Amministrazione, allo scopo di prepararsi la strada per un suo ritorno alla guida della città, dopo che, nelle ultime elezioni, era stato messo ”alla gogna” dal suo “mentore”, clamorosamente bocciato dall’elettorato oritano.

     Mi meraviglia, invece, l’intervento del prof. Fistetti, una persona che io stimo moltissimo per la sua profonda cultura, equilibrio, la capacità di mediazione e la indiscussa conoscenza dei problemi reali del territorio.

     Si è voluto “montare” un caso, che nulla ha a che fare con la crescita sociale, economica e culturale del nostro paese.

Affermo questo per una serie di motivi:

1. I problemi della nostra città, ce ne sono tanti e gravi, non si risolvono privilegiando questo o quel ristorante; l’importante è che ci si rivolga a strutture esistenti in loco magari attuando una corretta rotazione.

2. Io ho partecipato, in passato, a diverse manifestazioni simili del Touring Club, in altre città, e il programma e la scelta del ristorante sono compito esclusivo della direzione del Touring che fa capo al Gen. Genchi e il contributo per il pranzo va versato personalmente in anticipo da tutti i partecipanti.

3. Il prof. Malva, persona correttissima, innamorato della sua città e particolarmente operativo, va invece apprezzato per aver indirizzato verso Oria una manifestazione nazionale così importante che ha consentito a persone provenienti da ogni parte d’Italia di conoscere la nostra città e di apprezzarla, creando così le premesse per un loro ritorno, con tutte le ricadute socio-economiche sul territorio che si possono immaginare.

4. Da quanto mi risulta, ci sono stati soddisfazione e apprezzamento da parte di tutti i partecipanti per l’accoglienza ricevuta. Basta con le polemiche! 

Cerchiamo, invece, di fare squadra tutti indipendentemente dal colore politico, per affrontare e risolvere quei problemi che possono veramente far crescere la nostra città. 

Citiamo, ad esempio, lo sviluppo urbanistico, i servizi, l’occupazione, la valorizzazione dell’ingente e importantissimo patrimonio storico-culturale che ci privilegia rispetto ai paesi vicini.

Solo in questo modo si faranno gli interessi di tutti i cittadini e l’economia del paese potrà crescere in maniera esponenziale, ponendoci come importante punto di riferimento per tutti coloro che, da ogni parte d’Italia, vorranno visitare la nostra città.

Tutto l’UDC, nelle persone del Coordinatore, dei Consiglieri comunali e dell’Assessore, esprime all'Assessore Pino Malva tutta la solidarietà e piena fiducia politica per il suo operato. 


Prof. Cosimo MORETTO

Presidente e Coordinatore UDC – Oria

Controllare anche

Centro-di-cottura-Peluso

Centro di cottura e nuovo servizio mensa, Peluso: bando di gara del 2016

Centro di cottura e nuovo servizio mensa, Peluso rivolto al Sindaco Carone: sono iniziative e scelte politiche volute ed attuate da chi stava prima di voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi
Tweet
WhatsApp
Email