Presentazione del volume: Nati sotto un canestro

A Monteroni di Lecce, piccolo centro del Salento, la pallacanestro si gioca e si respira fin dal 1952, quando un gruppo di ragazzi inizia a lanciare la palla in un approssimativo e improvvisato canestro. Sono passati sei decenni e finalmente vi raccontiamo, come in un diario, questa bella storia di muscoli e cuore. Renzo Marini, uno dei ragazzi del ’52, è la memoria storica della pallacanestro monteronese. Matteo Leo è giovane cestista e scrittore sportivo. Giuseppe Greco cura da anni il vivaio della pallacanestro, non solo a Monteroni.

Introducono: Pasquale G. Guido (Sindaco di Monteroni di Lecce); Ferdinando Lorenzo (Assessore comunale con delega allo Sport), Claudio Martino (responsabile di Edizioni Esperidi).

Interverranno: Angelo Perniola (Presidente Nuova Pallacanestro Monteroni), Angelo Barnaba (Consigliere Nazionale F.I.P.), Margaret Gonnella (Presidente Comitato Regionale F.I.P. Puglia), Vito Marra (Presidente Comitato Provinciale F.I.P. Puglia)

A moderare gli interventi, Marcello Favale, Inviato Rai.

Saranno presenti gli autori: Renzo Marini, Matteo Leo, Giuseppe Greco.

L’incontro è patrocinato dal Comune di Monteroni di Lecce e dalla sede nazionale, provinciale e regionale della Federazione Italiana Pallacanestro.

Il volume è stato realizzato grazie al contributo di: Comune di Monteroni di Lecce, SETI Engineering (Lecce), Gelati Royal (Monteroni di Lecce), Leo Multiservice (Trepuzzi), Inden Cucine (Monteroni di Lecce), Ianniello Luigi (Trepuzzi). 

Controllare anche

Alza-volume-festa-cresimandi-Oria

Alza il volume: Festa diocesana dei Cresimandi e Cresimati a Oria

Alza il volume: iniziativa promossa dall’Ufficio diocesano per la Pastorale giovanile e si svolgerà presso il Seminario diocesano San Carlo Borromeo di Oria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email