Home / Oria / Prima Guerra Mondiale: La vittoria di Vittorio Veneto cento anni dopo

Prima Guerra Mondiale: La vittoria di Vittorio Veneto cento anni dopo

Città di Oria: alla presenza del Sindaco e delle Associazioni patriottiche avrà luogo la Cerimonia Commemorativa della fine della Prima Guerra Mondiale.

Prima guerra mondiale commemorazione 19

Cerimonia Commemorativa della fine della Prima Guerra Mondiale

La vittoria di Vittorio Veneto cento anni dopo

12 marzo 2019, ore 18:00.
Cinema teatro Salerno (Sala Gassman)
Via A. Manzoni
Oria

Associazione Combattenti e Reduci
Associazione Nazionale del Fante
Associazione Nazionale Marinai d’Italia
Associazione Nazionale Arma Aeronautica
con il patrocinio della
Città di Oria

Saluti
Presidenti Associazioni patriottiche locali
Dott.ssa Maria Lucia Carone, Sindaco di Oria

Intervengono
Generale Tommaso Pomarico
Prof. Cosimo Mazza
Prof. Antonio Baldari

Coordina
Prof. Ennio Suma

Durante la cerimonia si alterneranno musiche e letture a cura di
Coro della Basilica Cattedrale, Banda Cittadina
Laboratorio Musicale Pietro Iunco
Gino Cesaria, Bianca Tragni e Ornella Carboni

Il Sindaco
Dott.ssa Maria Lucia Carone

N.d.R.La guerra si concluse definitivamente l’11 novembre 1918 con la firma dell’armistizio, imposto dagli Alleati alla Germania, quale ultimo atto, che pose fine al conflitto che aveva mobilitato oltre sessanta milioni di uomini solo in Europa, nove milioni dei quali caddero sui campi di battaglia e altre sette milioni furono le vittime civili per effetti diretti o indiretti della guerra: carestie ed epidemie.

Controllare anche

Giornata mondiale dei Poveri Oria

La Giornata mondiale dei Poveri: da vivere in uno stile di inclusione

Giornata mondiale dei Poveri nella Diocesi di Oria: condividere il pasto consueto della famiglia con altre famiglie in stato di bisogno o persone sole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi18
Tweet
WhatsApp
Email