Home / Archivio / Dalla provincia / Raffaele Mazzotta di Mesagne Vice Campione Italiano di Minimoto

Raffaele Mazzotta di Mesagne Vice Campione Italiano di Minimoto

Antonio Mazzotta – Info 331 3678278

Mesagne (BR). Il piccolo Raffaele Mazzotta è il nuovo Vice Campione Italiano di Minimoto U.I.S.P., cat. “Primi Passi”.

Raffaele Mazzotta di Mesagne Vice Campione Italiano di Minimoto

 

Domenica 2 ottobre si è concluso sul circuito di Codogno (LO) il campionato Italiano Minimoto U.I.S.P.; il piccolo Raffaele MAZZOTTA ha festeggiato con i suoi genitori, gli amici e la squadra il nuovo titolo di “Vice Campione Italiano Minimoto U.I.S.P. cat. “Primi Passi”. 

Il centauro mesagnese ha centrato un obiettivo importante per la sua carriera motociclistica. È il primo pugliese che a soli 7 anni ha conquistato in uno sport motociclistico un riconoscimento di carattere nazionale. Al primo campionato italiano, su 22 concorrenti partecipanti, nella sua categoria non competitiva, nonostante una serie di coincidenze poco favorevoli, riesce a strappare la seconda posizione portando in Puglia un trofeo che sognava di vincere. Ma si sa, per vincere c’è bisogno di fortuna e di mezzi; sono stati proprio questi ultimi a mancare al giovane talento che per tutta la stagione ha corso con una moto del 2003, addirittura più “vecchia“ di lui. Le prospettive sportive per il 2012 non sono delle più rosee; Raffaele rischia di non correre nel 2012 se la famiglia non riuscirà a trovare le necessarie sponsorizzazioni per partecipare al campionato. Ma tutto questo ad un bambino non interessa… lui è già proiettato nel 2012 e non vede l’ora di ritrovare i suoi amici di gara con i quali battagliare e prendersi la rivincita per il titolo. Per ora questo campione dai capelli lunghi lo si vede di tanto in tanto sfrecciare nel tardo pomeriggio lungo i corridoi del centro commerciale di Mesagne con il suo J-Board, uno skate a 2 ruote di ultima generazione, dal quale non si separa mai, per fare, come dice lui “un po’ di allenamento al coperto”. Quasi a volerci far ricordare che il sogno americano non è solo roba da vecchi pionieri.

Controllare anche

A Mesagne va in scena: Voglio vivere così ovvero alla meštra ti cusutu

L’atto unico di Catone Tersonio è una farsa molto divertente, scorrevole, piena di ritmo e con situazioni e personaggi esilaranti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi
Tweet
WhatsApp
Email