Rassegna fotografica Colori e Sapori: Premiata Claudia Carone

 

 

 

 

 

 

 

 

La giuria si è pronunciata così: "Il primo premio se l'è meritato Claudia Annie Carone, la cui foto ritrae una raffinatissima composizione di uno degli ingredienti immancabili nelle nostre cucine: il pomodoro, che con il suo rosso acceso rende il colore del calore. Il calore che scalda terre come l’Africa, la Nigeria e l’Italia, il Salento, calore che scalda le mani e le facce diverse della stessa umanità, stretta attorno al simposio della convivialità, per vincere la scommessa di un dialogo interculturale che s’inebria dei profumi delle cucine delle etnie d’appartenenza. La Rassegna, infatti, che si è tenuta nel corso dell’evento Cena Etnica, Musica e Solidarietà, dedicata a donne nigeriane coinvolte in un recupero dal passato che le ha viste vittime di tratta, non poteva scegliere foto più rappresentativa per sottolineare l’importanza dei temi trattati e la vicinanza del nostro territorio a queste persone che si dimostrano dignitose e caparbie con la gentilezza dei loro gesti."

INFO: associazione@retinoperasalento.it – www.retinoperasalento.it


Dichiarazione di Claudia Annie Carone, Vincitrice della Prima Rassegna Fotografica Colori & Sapori organizzata da "Fotoinopera"

Claudia Annie Carone  

Ringrazio tanto l'associazione Retinopera Salento per un Premio che mi ha resa davvero felice! Tutto ciò che realizzo, dalla cucina alla fotografia, è sempre fatto con tanta passione, amore e null'altro. È proprio per questo motivo che mi fa tanto piacere essere arrivata ai cuori altrui.

Grazie infinite!

Qui potrete leggere un post che ho pubblicato nel mio blog di cucina:

http://www.lericettedellamorevero.com/2012/04/primo-premio-nella-rassegna-fotografica.html

Un abbraccio e ancora grazie!

Claudia

Controllare anche

Sapori tradizioni del Natale Sagra della Pettola

Sapori e tradizioni del Natale con la Sagra della Pettola. Rione Lama Oria

Sapori e tradizioni del Natale: Pettole, processione, omaggio floreale, con i Vigili del Fuoco, alla statua dell’Immacolata, sbandieratori e serata musicale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email