Home / Archivio / Dalla provincia / Rino Spedicato eletto nell’Osservatorio Regionale del Volontariato

Rino Spedicato eletto nell’Osservatorio Regionale del Volontariato

Associazione Retinopera Salento Onlus

Nei giorni scorsi, presso il Salone delle Rappresentanze della Provincia di Brindisi, si è tenuta la prima delle 6 Assemblee provinciali del Volontariato in programma nelle prossime due settimane, per il rinnovo dei componenti dell’Osservatorio Regionale del Volontariato.

Rino Spedicato eletto nell’Osservatorio Regionale del Volontariato

Sulla base dell’unica candidatura pervenuta per la provincia di Brindisi, è stato eletto componente dell’Osservatorio Regionale del Volontariato: Rino Spedicato (Associazione Retinopera Salento Onlus).

Nei prossimi giorni avranno luogo le altre Assemblee provinciali, per arrivare all’evento conclusivo dell’Assemblea Regionale del Volontariato che si terrà il prossimo 28 Maggio a Bari, presso l’Aula “Attilio Alto” del Politecnico.

L’Osservatorio Regionale del Volontariato è un organismo previsto dalla Legge 11/1994 per favorire la rappresentanza delle istanze del volontariato in ambito regionale e istituzionale. Sono cinque anni che lavora presso l’assessorato alle politiche sociali, presieduto dall’Assessore Elena Gentile, ed è costituito da 7 membri eletti dalle associazioni iscritte nel Registro Regionale del Volontariato e dai rappresentanti della Consiglio Regionale, dell’UPI, dell’Anci. In questi anni si è dato una strutturazione razionale, ha lavorato sulle aree tematiche di interesse del volontariato creando rapporti con diversi assessorati, ha realizzato progetti pilota nella logica della rete (es. progetto bullismo), insieme a CSV Puglia Net ha realizzato la prima grande rilevazione del volontariato pugliese.

Dal 27 aprile è partita la fase del rinnovo dell’Osservatorio, e questa volta con una importante novità: non già un momento assembleare unico e caotico durante il quale eleggere i sette membri del volontariato, ma 6 assemblee provinciali che esprimono un loro rappresentante, e lo forniscono di una dotazione di proposte programmatiche per lo sviluppo del volontariato in quella provincia e nell’intera Regione.

A Brindisi hanno risposto la gran parte delle associazioni iscritte. Nel corso del dibattito sono emerse molteplici proposte: una più efficace comunicazione tra la Regione Puglia e il Volontariato presente sul territorio; la costruzione di una rete (Osservatorio del Volontariato, Forum Terzo Settore, CSV Puglia net) che dia rappresentatività "politica" al volontariato pugliese; il consolidamento delle Regionali, Provinciali e di Ambito territoriale; una efficiente organizzazione del Registro Regionale delle Organizzazione di Volontariato; il consolidamento della cultura del dono e della sussidiarietà; una rivisitazione dell'impianto della legge regionale per renderla più coerente con il nuovo volto del volontariato pugliese, meno assistenziale e più di cittadinanza.

Il 28 maggio a Bari si terrà un grande evento conclusivo dell’Assemblea Regionale, alla presenza dei massimi vertici politici regionali, durante il quale si presenterà la ricerca regionale del volontariato, poi sarà approvato un documento politico-programmatico, come emerso dalle assemblee provinciali e saranno ratificate le nomine dei membri del nuovo Osservatori.

Associazione Retinopera Salento Onlus

Controllare anche

Oria Trani giardino Parco Montalbano

Solo Oria e Trani ottengono il finanziamento Regionale per il giardino

Finanziamento Regionale di 200.000 euro: 43 città escluse su 45 partecipanti al bando, 180.000 assegnati a Trani e 20.000 a Oria per Parco Montalbano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi
Tweet
WhatsApp
Email