Home / Oria / Ritornano a Oria per la tumulazione le spoglie mortali di P. Palma

Ritornano a Oria per la tumulazione le spoglie mortali di P. Palma

palma-tumulazione-Oria

IL RITORNO AD ORIA DI P. PALMA

Sabato 12 settembre tumulazione dei resti mortali del P. Pantaleone Palma nel Santuario di Sant’Antonio di Padova in Oria. Sacerdote della Diocesi di Oria. Nasce a Ceglie Messapica il 15 aprile del 1975. Promettente seminarista, completati gli studi teologici, dopo l’ordinazione presbiterale, in previsione di impegni di docenza presso il seminario diocesano, ottiene dal Vescovo il permesso di acquisire la laurea in Lettere e Filosofia e a tal scopo, su consiglio del prof. Vincenzo Lilla, ordinario presso l’università degli studi di Messina, ivi si reca. Qui, nel 1902, conobbe il P. Annibale Maria Di Francia, al quale aveva chiesto ospitalità per il periodo degli studi universitari. Palma-tumulazione-Oria-2L’incontro con il P. Annibale e la nascente opera degli orfanotrofi antoniani determinò una svolta radicale e improvvisa. Abbandonò gli studi e sposò gli ideali evangelici e di promozione umana del P. Annibale. Da quel momento consacrò tutta la sua esistenza al bene spirituale e alla formazione umana e sociale degli orfani. Dopo il tragico terremoto di Messina del 28 dicembre 1908, agevolò il trasferimento degli orfani e dell’opera di p. Annibale dalla Sicilia in terra di Puglia dando uno sviluppo notevole all’Orfanotrofio Antoniano di Oria, dotandolo di moderni e produttivi laboratori artigianali, nei quali formare gli stessi orfani. L’opera del P. Palma si estese dappertutto, dove arrivavano gli orfanotrofi antoniani del P. Annibale, quindi in tutt’Italia, riuscendo ad assicurare ad ognuno autonomia economica e stabilità istituzionale. I Padri Rogazionisti, d’intesa con il vescovo di Oria, Mons. Vincenzo Pisanello, hanno deciso di onorare la figura e la persona del P. Palma, come peraltro egli merita. Un passaggio importante di questo processo di promozione è la tumulazione dei suoi resti mortali nel Santuario di S. Antonio di Padova in Oria. L’evento sarà preceduto da un triduo di preparazione, dalla presentazione dell’opuscolo biografico del prof. Passarelli Gaetano.

Il giorno 12, alle ore 17.30 ci sarà la tumulazione e quindi a seguire un solenne pontificale presieduto da S. E. Mons. Vincenzo Pisanello, Vescovo di Oria.

Leggi: A Oria le spoglie di P. Pantaleone Palma, fedelissimo di S. Annibale

 

Controllare anche

Emergenza-sangue-Luigi-Avis

Emergenza sangue in corso: anche le raccolte straordinarie non bastano

Emergenza sangue in corso: Luigi, lavaggista testimonial Avis del mese di Luglio, ricorda che esistono piaceri da soddisfare, ma anche persone da aiutare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi
Tweet
WhatsApp
Email