Robin Hood: terzo appuntamento con le domeniche a teatro

ROBIN-HOOD-TEATRO-Mesagne

“TUTTE LE STORIE DEL MONDO”

domenica 12 aprile – nel Teatro Comunale di Mesagne (ore 17,30)

Il terzo appuntamento con le domeniche a teatro per grandi e bambini con

ROBIN HOOD (Armamaxa Teatro – Ceglie Messapica)

Nella piazza di un piccolo borgo due scapestrati cantastorie evocano la storia di Robin Hood, la trasformano, la inventano e giocano con il pubblico.

Arriva un nuovo appuntamento con Tutte le storie del mondo, la rassegna di teatro per grandi e bambini a cura di Thalassia: in programma domenica 12 aprile alle 17,30, Robin Hood (di e con Giuseppe Ciciriello e Enrico Messina).

In scena, sul palco del Teatro Comunale di Mesagne, la compagnia Armamaxa di Ceglie Messapica (Br) che ci invita a immaginare, una domenica di primavera, nella piazza di un piccolo borgo, di imbatterci in due scapestrati cantastorie che raccontano niente poco di meno che la storia di Robin Hood (Info: 331.3477311).

Robin Hood è la storia di un famoso bandito che si sforzò di diventare qualcos’altro e di un bambino che decise di salire sugli alberi per sottrarsi alle ingiuste leggi del mondo dei grandi e per guardare il mondo da lassù, stringerlo tra l’indice e il pollice della sua mano, metterselo in tasca e portarselo via.

Con i “modi” di un teatro essenziale e un po’ d’altri tempi, fatto di scene povere costruite con materiali semplici e luci senza “effetti”, i due attori parlano ai bambini con il linguaggio del racconto per riavvicinarli alla dimensione dell’ascolto. Evocano la storia di Robin e, come cantastorie da piccolo borgo, ci si perdono e sembrano non cominciarla mai, la trasformano, la inventano e ci giocano. Se la cuciono addosso e ci si ritrovano dentro “bambini” impegnati ad arrampicarsi sugli alberi proprio come Robin Hood e il suo compagno Little John.

Anche il nuovo appuntamento della sesta edizione di Tutte le storie del mondo è ricco di novità per tutta la famiglia. Al termine dello spettacolo viene offerta una merenda bio a tutti i partecipanti. Anche per questo spettacolo, i primi 15 bambini che si prenotano possono partecipare gratuitamente a uno dei cinque laboratori artistici e manuali ispirati alla storia appena narrata. Prima di ogni incontro teatrale viene estratto un biglietto omaggio per tutta la famiglia per assistere al successivo spettacolo della rassegna. E poi, stop ai gonfiabili! Il teatro diventa una location d’eccezione per festeggiare, con uno degli spettacoli, il proprio compleanno.

Il quarto appuntamento, con la rassegna è in programma domenica 26 aprile con L’avventura di Nino, uno spettacolo di e con Roberto Anglisani, uno dei maestri italiani della narrazione per l’infanzia, che alza il sipario per storie di paura, streghe e inseguimenti. Domenica 3 maggio replica speciale del tanto amato Aspettando il vento, lo spettacolo di Thalassia (di Luigi D’Elia e Francesco Niccolini) sul fantastico volo di un’amicizia che ci farà planare sulla Riserva di Torre Guaceto. Chiude la rassegna, domenica 10 maggio, Andrè e Dorine, il nuovo spettacolo di Thalassia (di Francesco Niccolini con Luigi D’Elia) ambientato in un grande giardino pieno di alberi e fiori dove c’è un vecchio che sta infornando il pane e un bambino che curioso lo guarda.

Biglietti: 5 euro

Apertura porte alle ore 17.

Apertura botteghino dalle ore 16.

È possibile prenotare il proprio biglietto al numero: 331.3477311

[Google]

Controllare anche

Storytelling AVIS ORIA

Storytelling AVIS ORIA: raccolta di storie legate alla prima donazione

Storytelling AVIS ORIA: progetto intitolato "il Giorno in cui… " ho iniziato a donare. Significative e brevi storie di vita legate alla prima donazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email