Roma – XIV Congresso Nazionale AICCRE: l’Avv. Francesco GRECO, di Oria, rieletto nel Consiglio Nazionale

Si è svolto nei giorni scorsi, in Roma, il XIV Congresso Nazionale dell’AICCRE, l’Associazione Italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa.

 

 L’associazione, che raccoglie le rappresentanze elettive delle Comunità locali nel loro impegno teso a costruire una forte e solida Unione Europea, vede tra i suoi soci fondatori in Puglia la Città di Oria, tra le prime a sottoscrivere, nel lontano 1972, un Patto di Gemellaggio con un Comune tedesco, quello di Lorch, nel nome di FEDERICO II.

 

     All’assise ha partecipato, quale consigliere uscente dell’associazione, l’Avv. Francesco GRECO che, al termine dei vivaci e proficui lavori congressuali, particolarmente interessanti in materia di risparmio energetico (con la sottoscrizione del Patto dei Sindaci) e gemellaggi, è stato rieletto nel Consiglio Nazionale dell’AICCRE, unitamente al Vicesindaco di Brindisi, D’Attis, unici due Salentini.

     Un risultato importante che premia l’impegno profuso dall’Avv. Greco nel Consiglio Nazionale uscente a rappresentare la Comunità oritana e salentina in genere nell’ambito delle tematiche inerenti l’Unione Europea e le necessarie iniziative atte a creare l’Europa-Nazione dei Popoli e contrastare un’Istituzione spesso “vista” dai cittadini come una fredda e grigia assemblea di burocrati lontani dai bisogni e dai Valori dei Popoli Europei.

Per info ed iniziative sui temi dell’U.E.: 

Avv. Francesco Greco, via Kalefati n.2, 72024 Oria (Br)

cell. 347.7671827, avv.fgreco@gmail.com

Controllare anche

Episcopio di Oria

Episcopio di Oria: progetto valorizzazione, primi in graduatoria regionale

Episcopio di Oria: progetto Città invisibile… finanziato per la valorizzazione e la fruizione dai visitatori del complesso Monumentale e del Museo diocesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email