San Valentino di Retinopera: Innamorati della Vita

Associazione Retinopera Salento Onlus

«Quest’anno, incontreremo una mamma che assiste amorevolmente il figlio Angelo (Cevo), da 12 anni in stato vegetativo a seguito di un incidente stradale.» Martedì 14 febbraio 2012 Invito per la FESTA DEGLI INNAMORATI presso il Santuario di Sant'Antonio alla Macchia a San Pancrazio Salentino (Br) "INNAMORATI DELLA VITA".

 

     Il San Valentino di Retinopera del 2011 ha messo in evidenza una storia d’amore che ha legato nella sua vita terrena Don Tonino Bello alla Pace.

Infatti, il tema della scorsa edizione fu “Innamorati della Pace”.

     Quest’anno, incontreremo una mamma che assiste amorevolmente il figlio Angelo, da 12 anni in stato vegetativo a seguito di un incidente stradale.

Un esempio di un grande amore materno e di impegno a difesa della vita e dei diritti del malato.

“Innamorati della Vita”, questo il tema scelto per la nuova edizione del San Valentino di Retinopera.

Un occasione per riflettere sul dono della vita che nasce da un grande atto d'amore di Dio verso gli uomini.

     La vita  e l'amore sono due valori fondamentali per l'uomo che dobbiamo riscoprire in un momento in cui la facile deresponsabilizzazione ci porta a mettere da parte tutto ciò che è scomodo e non più efficiente. È un’occasione, inoltre, per lanciare un messaggio controcorrente rispetto alla commercializzazione e alle frivolezze che caratterizzano la festa degli innamorati.

Vi diamo appuntamento il 14 febbraio 2012 c/o il Santuario di S. Antonio alla macchia per lo svolgimento di una serata semplice e speciale:

"INNAMORATI DELLA VITA"

per riflettere e pregare insieme, per rinnovare i nostri: SI alla vita, SI all’amore, SI alla pace

– Ore 16.30 – Santa Messa

– Ore 17.30 – Incontro di testimonianza con l'ins. TERESA RUGGERO, mamma dell'Avv. ANGELO CERVO che da 12 anni è in stato vegetativo a seguito di un incidente stradale

Introdurranno:

Rino Spedicato (Presidente Associazione Retinopera Salento Onlus)

Don Giuseppe Taurino (Rettore del Santuario)


Info: associazione@retinoperasalento.it – Cell. 340 6640269

Controllare anche

Raccolta sangue con il Vespa Club M

Raccolta sangue con il Vespa Club: accendiamo i motori, torniamo alla vita

Raccolta sangue con il Vespa Club: Avis Oria con i vespisti, Ilaria, Daniela e Attilio, invitano alla donazione e accendere i motori per tornare alla vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share
Tweet
WhatsApp
Email