Scienza medicina e storie di vita: conoscere la talassemia, raccolta Avis

Scienza, medicina e storie di vita: Il 24 incontro informativo sulla talassemia e il 25 raccolta Avis dedicata al canto, potente mezzo di comunicazione.

Scienza medicina storie di vita Avis Oria
Da qualche giorno Facebook presenta delle disfunzioni nella registrazione e nel conteggio delle condivisioni degli articoli. Si spera in un veloce ripristino.

25 Aprile – Donazione AVIS: il mio canto libero!

Carmela, Barbara, Giuseppe, Vincenzo e Rosaria sono testimonial AVIS della gioia del dono.

Cari soci e amici avisini,
entriamo nel vivo dell’attività associativa di Aprile, con una due giorni molto intensa: mercoledì sera, 24 aprile, saremo proiettati nel mondo della talassemia, appuntamento a Palazzo Martini alle ore 19:00. Un incontro informativo aperto a tutti coloro che vivono e convivono con l’anemia mediterranea, ma aperto soprattutto a studenti e famiglie che spesso ignorano cause ed effetti della talassemia. Scienza, medicina e storie di vita si intrecceranno in un percorso organizzato in collaborazione con l’Associazione Thalassemici Brindisi.

Scienza medicina storie di vita Avis Oria Talassemia
Giovedì mattina, dalle 8:00 alle 11:30, giorno della liberazione, appuntamento agli uffici sanitari di via Frascata per la quarta donazione dell’anno. La raccolta del 25 aprile è dedicata all’arte del canto, strumento di comunicazione grazie al quale è possibile lanciare messaggi solidali a tutte le generazioni. Per questa ragione abbiamo chiesto al Coro “Beato Francesco da Durazzo” (a pochi giorni dalla domenica in Albis, data in cui da sempre si festeggia il frate albanese) di rappresentare i valori di AVIS, l’impegno sociale dei coristi fuori dagli stalli. Per questo abbiamo chiesto a Carmela, Barbara, Giuseppe, Vincenzo e Rosaria di testimoniare per AVIS la gioia del dono.

Scienza medicina storie di vita Avis Oria
Vi ricordiamo che giovedì sarà possibile ritirare le analisi dei soci che hanno donato il 17 Marzo, così come i referti ECG del 1 Maggio. Per coloro che hanno effettuato due donazioni, infine, porte della segreteria aperta per il rilascio della tessera associativa.
AVIS ricorda che i potenziali donatori possono consumare una leggera colazione, a base di the e camomilla, preferibilmente non zuccherati, e fette biscottate o frutta fresca. L’assunzione di latte e derivati, così come di brioche/cornetti e altri cereali raffinati e farciti, sarà motivo di esclusione. In linea generale, non è consentita l’assunzione di FANS (farmaci dall’effetto antinfiammatorio, analgesico ed antipiretico) nei 5 giorni precedenti la donazione.
AVIS Comunale Oria – Donare è libertà!

Controllare anche

Raccolta sangue con il Vespa Club M

Raccolta sangue con il Vespa Club: accendiamo i motori, torniamo alla vita

Raccolta sangue con il Vespa Club: Avis Oria con i vespisti, Ilaria, Daniela e Attilio, invitano alla donazione e accendere i motori per tornare alla vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share45
Tweet
WhatsApp
Email