Home / Oria / Scrutatori per il referendum: sorteggiati tra disoccupati e studenti

Scrutatori per il referendum: sorteggiati tra disoccupati e studenti

Su proposta del sindaco Ferretti, la commissione elettorale, unanime, ha deciso di scegliere gli scrutatori tramite sorteggio pubblico.

Scrutatori referendum Ferretti

Scrutatori per il referendum del 4 dicembre: saranno sorteggiati tra i disoccupati e gli studenti non lavoratori.
Venerdì 21 ottobre 2016, su proposta del sindaco Ferretti, la commissione elettorale, all’unanimità, ha deciso di scegliere gli scrutatori tramite sorteggio pubblico fra i disoccupati, gli inoccupati e gli studenti non lavoratori che, iscritti nell’apposito albo comunale, inoltreranno domanda direttamente al protocollo del comune, auto certificando il proprio status. La domanda da parte degli interessati potrà essere inviata al comune dal 24 ottobre al 7 novembre 2016. Di seguito si rende noto l’avviso pubblico e il fac simile di domanda in autocertificazione così come approvati dalla commissione elettorale.
Città di Oria
(PROVINCIA DI BRINDISI)

REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 04 DICEMBRE 2016
CRITERI PER LA NOMINA DEGLI SCRUTATORI
In data 21 ottobre 2016, alle ore 16,30, si è riunita la Commissione Elettorale Comunale per decidere sulle modalità di nomina degli scrutatori in vista del Referendum Costituzionale che si svolgerà il 04 dicembre 2016. La Commissione Elettorale Comunale, presieduta dal Sindaco Cosimo FERRETTI e composta dai consiglieri comunali Maria CARONE, Cosimo PATISSO e Antonio MICELLI,
Premesso che con Decreto del Presidente della Republbica 27 settembre 2016, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale – Serie Generale n. 227 del 28 settembre 2016, sono stati convocati per il giorno di domenica 4 dicembre 2016 i comizi per lo svolgimento del referendum costituzionale;
Considerato che ai sensi della Legge 8 marzo 1989, n. 95 si deve procedere alla nomina degli scrutatori tra il venticinquesimo e il ventesimo giorno antecedente la data stabilita per la votazione, la Commissione elettorale comunale, in pubblica adunanza, procede alla nomina degli scrutatori;
Premesso che vi è la volontà di favorire la nomina, attraverso il sorteggio dei cittadini che si trovino in una situazione di disagio economico sociale all’unanimità ha deciso di seguire per la nomina degli scrutatori il criterio del SORTEGGIO PUBBLICO tra coloro che sono iscritti nell’apposito albo comunale, secondo le modalità sotto indicate nell’allegato Avviso Pubblico.

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI SCRUTATORE
IN OCCASIONE DEL REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 04 DICEMBRE 2016
IL SINDACO
RENDE NOTO
In occasione del Referendum Costituzionale del 04 dicembre 2016, l’Amministrazione Comunale intende procedere alla nomina degli scrutatori mediante pubblico sorteggio tra tutti coloro che, essendo già iscritti nell’albo delle persone idonee allo svolgimento della funzione di scrutatore, si trovino alla data della pubblicazione del presente avviso, nella condizione di:
DISOCCUPATO – INOCCUPATO – STUDENTE NON LAVORATORE.
Pertanto, tutti coloro che, in possesso dei suddetti requisiti, fossero interessati a svolgere i compiti di scrutatore in occasione del citato Referendum Costituzionale dalla data odierna possono presentare domanda, presso l’Ufficio Protocollo del Comune di ORIA entro e non oltre il 07 NOVEMBRE p.v. ore 12,00, producendo autocertificazione all’Ufficio Elettorale Comunale, resa ai sensi dell’artt. 45, 47 e 76 del D.P.R. 445/2000.
I richiedenti dovranno utilizzare obbligatoriamente la modulistica che potranno:
a. ritirare presso l’Ufficio Elettorale del Comune di ORIA dalle ore 9.00 alle ore 12.00;
b. scaricare direttamente dal sito istituzionale www.comune.oria.br.it
Alla domanda deve essere allegato, pena esclusione, copia del proprio documento d’identità.
IL SORTEGGIO, CHE SI TERRÀ IN PUBBLICA ADUNANZA, sarà effettuato presso la Sala Consiliare del Comune di ORIA, in data che sarà successivamente comunicata tramite manifesto pubblico
Qualora il numero delle domande pervenute non dovesse essere sufficiente, per nominare tutti gli scrutatori necessari, si procederà, sino al raggiungimento del numero necessario, mediante sorteggio dall’albo degli scrutatori esistente.
Si informa, infine, che le domande dei cittadini sorteggiati saranno poi controllate dagli uffici competenti e nel caso vengano accertate dichiarazioni mendaci in ordine alla propria qualità di disoccupato, inoccuppato, studente non lavoratore, il responsabile procederà all’annullamento della domanda medesima.
ORIA
IL SINDACO
Cosimo FERRETTI

[Google]

Controllare anche

Dal terremoto di Messina a San Pasquale Rogazionisti

Dal terremoto di Messina a San Pasquale con i Rogazionisti di P. Annibale

Dal terremoto di Messina a San Pasquale: iniziava, 110 anni fa, a Oria, l’opera dei Rogazionisti, caritatevole e di formazione artigianale degli orfanelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi50
Tweet
WhatsApp
Email