Home / Oria / Tavola rotonda su Smart Mobility: soluzioni per una mobilità sostenibile

Tavola rotonda su Smart Mobility: soluzioni per una mobilità sostenibile

Smart Mobility management, car-sharing elettrico, servizi di mobilità condivisa e strategie d’intervento per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Smart Mobility

La giornata di domani, domenica 16 settembre, la prima di quelle dedicate alla Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, si concluderà alle ore 20 a Palazzo Martini.
Smart Mobility: soluzioni per una mobilità sostenibile” è il titolo della tavola rotonda che si svolgerà intorno ai temi del Mobility management, il car-sharing elettrico, i servizi di mobilità condivisa e le strategie d’intervento per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Relazioneranno:
Maurizio Difronzo, ingegnere laureatosi al Politecnico di Bari nel 2006 in Ingegneria Edile-Architettura, indirizzo Pianificazione Urbana, specializzato in materia di Trasporti, Mobility Management e Sicurezza Stradale. Master in “Trasporti e Logistica: sistemi, reti e infomobilità” e corso di addestramento al Governo della Sicurezza Stradale (RO.SA.M. – Road Safety Management) al Politecnico di Torino nel 2008. Si specializza in politiche di Mobility Management e prova a fondere le proprie competenze fondando nel 2009, insieme all’ing. Germana Pignatelli, un laboratorio di nuove progettualità creative: dalla comunicazione, alla partecipazione attiva dei cittadini, al coinvolgimento diretto di tecnici, amministratori, associazioni e liberi cittadini su temi cari all’ambiente, alla rigenerazione urbana, alla mobilità sostenibile ed alla sicurezza stradale.

Giorgio Mele e Antonio De Lorenzis, ideatori della salentina Zemove, un’innovativa piattaforma di mobilità sostenibile che mette in contatto gli utenti della città, con gli operatori di trasporto pubblico.
La soluzione è basata su un brand forte e riconoscibile che, insieme ad un’app per smartphone, aiuta i clienti a raggiungere la destinazione di interesse urbana o interurbana utilizzando uno dei servizi presenti sulla piattaforma come ad esempio il car-sharing, autisti a chiamata, bus di linea, bike-sharing.

Sandro Moretto, geometra ideatore di un progetto per l’abbattimento delle barriere architettoniche lungo la circamoenia.

Interverranno il Sindaco di Oria Maria Lucia Carone e il consigliere comunale Gianluca Schifone.

Modera la serata Ubaldo Spina.

Controllare anche

Logo Lega Salvini Puglia

Lega Salvini Premier: rispetto del capitolato sui parcheggi a pagamento

Lega Salvini Premier sezione di Oria sui parcheggi a pagamento: perché multare i cittadini (ignari) quando il primo a violare le norme è proprio il Comune?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi4
WhatsApp
Tweet
+1