Il sorteggio degli scrutatori sia la regola da applicare in futuro

La Coalizione per il Cambiamento: ci auguriamo che il sistema del sorteggio diventi la regola per tutte le future tornate elettorali.

Coalizione sorteggio scrutatori

Oria

Sorteggio degli scrutatori: un plauso al sindaco Ferretti, che ha fatto proprio l’orientamento storico della Coalizione per il Cambiamento.
La Coalizione per il Cambiamento esprime soddisfazione e apprezzamento a seguito della decisione, da parte della Commissione elettorale comunale, di procedere al sorteggio degli scrutatori per il Referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre mediante sorteggio tra i disoccupati, gli inoccupati e gli studenti non lavoratori, i quali dovranno prima autocertificare la propria condizione.
È un deciso passo in avanti nella annosa querelle in merito alla scelta degli scrutatori: questa volta è giusto e doveroso dare a Cesare quel che è di Cesare e si dà dunque atto al Sindaco Cosimo Ferretti di aver finalmente fatto proprio quello che è, da sempre, l’orientamento della
Coalizione per il Cambiamento: non nomina di amici e parenti ma sorteggio tra chi, iscritto nell’elenco comunale degli scrutatori, ha maggiore bisogno.
Ovviamente, restringendosi drasticamente la platea di coloro che potranno ambire a svolgere la funzione di scrutatore, sarebbe opportuno applicare sin dal prossimo sorteggio una regola che favorisca il ricambio.
Ci auguriamo che questo sistema, sicuramente perfettibile, diventi regola e non eccezione e che sia impiegato d’ora in avanti per tutte le tornate elettorali, comprese ovviamente quelle per le elezioni Amministrative. Ciò anche attraverso l’adozione di un codice di autoregolamentazione così come è avvenuto in numerosi Comuni d’Italia.
Si auspica, inoltre, che di qui ai prossimi giorni sia garantita la massima pubblicità all’iniziativa sia sul portale web istituzionale, sia sugli organi d’informazione e sui blog locali al fine di consentire la massima adesione da parte dei cittadini interessati (purché iscritti  nell’apposito elenco comunale).

La Coalizione per il Cambiamento

[Google]

Controllare anche

amati per amare festa fidanzati

Amati per Amare: Festa diocesana dei Fidanzati. Pastorale della Famiglia

Dalla recente lettera pastorale del vescovo Vincenzo, ChiAmati per ChiAmare, alla Festa dei Fidanzati 2020 dedicata al tema Amati per Amare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi14
Tweet
WhatsApp
Email