Sparviero celebra Battisti: avventura unica nei pensieri suoi

Sparviero celebra Battisti con un’avventura unica nei giardini di marzo, nel nastro rosa, nei pensieri e parole… e nelle intense emozioni.

Sparviero Battisti

Spettacolo condotto da Vincenzo Sparviero

Oria, lunedì 8 agosto 2016.
Chiostro del Parco Sabba Montalbano (stracolmo): “Mi ritorni in mente”. Lucio Battisti, Pensieri (Musica) e Parole“.

Lo spettacolo è stato condotto magistralmente da Vincenzo Sparviero, che non ha concesso evasioni mentali né smarrimenti nel labirinto battistiano. Ha ben saputo srotolare il suo filo, come quello di Arianna, e ha manifestato appieno la sua capacità di tenere tutti gli spettatori avvinti nel suo presentare e raccontare un Lucio Battisti per alcuni versi inedito e sconosciuto. Ad ogni spiegazione introduttiva seguiva una delle canzoni scelte, cantata dalla splendida e superba voce solista di Antonella Rubino, grande interprete di Battisti. L’accompagnamento musicale, affidato a due validissimi ed esperti chitarristi, Tonino Conte e Angelo Guarini, ha esaltato ogni emozione.

E sono state proprio queste intense emozioni, andate oltre ogni aspettativa personale, che hanno suscitato la spontanea approvazione con applausi scroscianti e hanno chiuso la serata, non con il semplice arrivederci all’anno prossimo, ma con un parziale impegno ad un nuovo appuntamento, magari entro le feste natalizie.

Interessanti e significativi i video che hanno introdotto la serata e l’hanno accompagnata fino alla conclusione.

Una piacevole serata, fluida, senza un attimo di noia, molto coinvolgente.

Un format innovativo e di elevato valore culturale, questo usato dal giornalista Vincenzo Sparviero, che potrebbe avere un futuro ricco di successi, con la partecipazione anche di “nomi famosi“, e costituire motivo di ritorno economico per Oria, se adeguatamente finanziato. Una valida alternativa e una fonte di attrazione turistica del tutto svincolata e non competitiva con le manifestazioni già programmate sul territorio oritano.

Mi ritorni in mente è stata un’avventura unica nell’acqua azzurra e chiara, nei giardini di marzo… nel nastro rosa, nei pensieri e parole e nelle intense emozioni.
Grande successo!

F. Russo

Controllare anche

amati per amare festa fidanzati

Amati per Amare: Festa diocesana dei Fidanzati. Pastorale della Famiglia

Dalla recente lettera pastorale del vescovo Vincenzo, ChiAmati per ChiAmare, alla Festa dei Fidanzati 2020 dedicata al tema Amati per Amare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi2
Tweet
WhatsApp
Email