Home / Salute / Non lavare i denti potrebbe ucciderti, studio svela perché

Non lavare i denti potrebbe ucciderti, studio svela perché

Una scarsa igiene orale può persino minare la salute del cuore, predisponendo chi è restio a usare spazzolino, dentifricio e filo interdentale a maggiori rischi di imbattersi in un infarto

lavare i denti

Non lavare i denti, può persino minare la salute del cuore.

Roma, 6 set. (Adnkronos Salute) – Altro che tartaro e carie in agguato. Una scarsa igiene orale può persino minare la salute del cuore, predisponendo chi è restio a usare spazzolino, dentifricio e filo interdentale a maggiori rischi di imbattersi in un infarto.
A spiegare il nesso tra denti lindi e cuore sano è uno studio dell’università di Bristol presentato oggi al Congresso della Society for General Microbiology. Ebbene, hanno spiegato i ricercatori guidati da Howard Jenkinson, l’insolito legame è creato da un batterio presente nel cavo orale.

Solitamente innocuo, il microrganismo in questione può diffondersi nell’organismo e contribuire a formare dei coaguli che possono provocare infarto e ictus. Si tratta, nello specifico, di un batterio della famiglia degli streptococchi che provoca carie e malattie gengivali. Per girovagare nell’organismo, il microrganismo sotto accusa sfrutta il sanguinamento delle gengive, mettendosi in viaggio con le proteine nocive e le piastrine con cui è solito accompagnarsi. Il batterio nemico della bocca e del cuore, infatti, tende a legarsi alle piastrine creando sulla loro superficie una proteina, chiamata PadA dagli addetti ai lavori, che le arma contro sistema immunitario e antibiotici.

Da qui rischi e pericoli per il cuore. “Così come aiuta i batteri – spiega infatti Jenkinson – l’aggregazione piastrinica può causare piccoli coaguli di sangue, escrescenze sulle valvole cardiache o infiammazione dei vasi sanguigni che possono bloccare l’afflusso di sangue al cuore e al cervello”.

Fonte: Adnkronos Salute

(Articolo tratto dall’Archivio di CarpediemOria, pubblicato il 7 settembre 2010)

[Google]

Controllare anche

Cripta San Mauro

La Cripta di S. Mauro in Oria in uno studio storico critico inedito

PP. Rogazionisti di Oria: il libro di Primaldo Coco, La Cripta di S. Mauro e…, in uno studio storico-critico con documenti inediti del prof. Luigi Neglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi
Tweet
WhatsApp
Email