Home / Oria / Una domenica di festa in Puglia con la GIORNATA DELLE BANDIERE ARANCIONI del Touring Club Italiano

Una domenica di festa in Puglia con la GIORNATA DELLE BANDIERE ARANCIONI del Touring Club Italiano

Giornata-Bandiere-Arancioni

Bandiera-Arancione-Sfondo.jpgDomenica 11 ottobre si fa festa in decine di borghi accoglienti, riconosciuti e premiati con la Bandiera arancione del Touring Club Italiano, la prestigiosa certificazione di qualità turistico ambientale riservata alle località dell’entroterra con meno di 15.000 abitanti.
Il cuore delle Bandiere arancioni è in provincia di Foggia con Alberona, Bovino, Orsara di Puglia, Pietramontecorvino, Rocchetta Sant’Antonio, Sant’Agata di Puglia e Troia. Seguono le province di Bari, Brindisi e Lecce con Alberobello e Locorotondo, Cisternino e Oria, Corigliano d’Otranto e Specchia.

 

Troia

La Città di Troia è la new entry dei Monti Dauni, nel foggiano

Troia – Nell’ex Convento di San Domenico,la mostra della fumettista Emanuela Lupacchino. Si corre con la “CorriEca”, stracittadina su un percorso di 10 km, aperta a tutte le categorie. Qui è la patria arancione della gastronomia tipica, grazie all’impegno dei ristoratori locali, con percorsi enogastronomici e numerose postazioni di prodotti tipici. Un posto d’onore è riservato al celebre vino e vitigno Nero di Troia. Per tutta la giornata è possibile scegliere tra i diversi menù dedicati alla colazione, al pranzo e alla cena. Visite guidate del centro storico con tre turni di visita alla mattina. Restano aperte anche di pomeriggio le porte del Museo Diocesano del Tesoro della Cattedrale, del MED in piazza Giovanni XXIII e del Museo Civico in via Regina Margherita. Per l’intera giornata, spettacoli musicali e di folklore locale, fiera mercato dei prodotti di artigianato tipico troiano. Assicurato anche un servizio d’informazione e assistenza dedicata ai turisti che intendono soggiornare a Troia e sui Monti Dauni per l’intero fine settimana (Informazioni: 0881.970 020; Email: info.troia@viaggiareinpuglia.it).
Alberona – La mattina visita guidata del borgo e il mercatino dell’artigianato e dei prodotti tipici. (Informazioni: Tel. 0881.592022 – 346.0827587; Email: affarigenerali@comune.alberona.fg.it).
Bovino – Sabato sera la Sagra d’autunno: castagne e prodotti tipici per le vie del borgo antico. Domenica tre turni di visite guidate del centro storico. Su prenotazione, visite guidate pensate per i bambini. Prosegue per l’intera giornata la tradizionale Fiera di ottobre. (Informazioni: 0881.966475 – 333.8391890 – 349 3277503; Email: info@prolocobovino.it).
Pietramontercorvino – La mattina visita il sito archeologico di Montecorvino, mentre per tutto il giorno ci sono le visite guidate del borgo antico “Terravecchia”. Nel pomeriggio, “Suoni Sapori Colori” con corteo storico, spettacoli di mangiafuoco, sbandieratori, musici, trampolieri, stand gastronomici, mostre, spettacoli itineranti di vita medievale, arcieri e giocoleria. (Informazioni: 0881.555561 – 392.2872032; Email: cit-pietramontecorvino@alice.it).
Rocchetta Sant’Antonio – La mattina si visita il centro storico. Animazione per bambini e intrattenimento per adulti. A mezzogiorno stand enogastronomici con degustazione di prodotti tipici locali ed intrattenimento musicale. Nel pomeriggio c’è la visita guidata del monastero Santa Maria di Giuncarico e della chiesa dell’Annunziata. Proseguono gli stand gastronomici con l’intrattenimento degli artisti di strada (Informazioni: 0885.654007 – 3208722534; Email: raffaele.mangino@gmail.com).
Sant’Agata di Puglia – La mattina visita guidata del centro storico e ingresso al castello con lo spettacolo degli arcieri. In piazza ci sono le botteghe di un tempo: lo speziale in cui scoprire erbe officinali e rimedi naturali, lo scriptorium per apprendere l’arte della calligrafia, la taberna dove degustare pietanze realizzate seguendo ricette originali del 1300 (gran manciere, crespelle, pane nero e formaggi) e assaggiare bevande come l’ippocrasso, il mulsum, l’idromele. Nel pomeriggio la visita guidata alla cripta della chiesa madre di San Nicola e al frantoio cinquecentesco. (Informazioni: 0881.984007 – 3204809436).

Castello-Oria

Il Castello di Oria, apertura straordinaria per i soci Touring

Cisternino e Oria insieme per la visita promossa dai consoli di Brindisi e Lecce e dal Club di Territorio di Brindisi.
Si viaggia comodamente in bus alle 7.45 da Lecce (Foro Boario) e alle 8.00 da Brindisi (Stazione FS). Alle 9.30 visita guidata a Cisternino e alle 12.00 saluto istituzionale con il sindaco di Cisternino. Alle 13.30, incontro istituzionale con il sindaco di Oria, momento conviviale, visita guidata al centro storico. Per i soci Touring, aperto eccezionalmente e visitabile con guida il Castello di Oria, grazie alla disponibilità dei coniugi Giuseppe Romanin e Isabella Caliandro, proprietari del maniero, e fautori nel 2012 della candidatura di Oria a Comune Bandiera Arancione. (Informazioni: Tel. 360.830515; Email: brindisi@volontaritouring.it)
Cisternino – La mattina ci sono due turni di visite guidate del centro storico con tappa alla chiesa matrice di San Nicola, tra piazze e vie del borgo imbiancato, celebre anche per la sua gastronomia e che s’affacciano sulla Valle d’Itria caratterizzata da trulli, vigneti, ulivi e muretti a secco (Informazioni: Tel. 0804445238; Email: cultura@comune.cisternino.br.it)
Locorotondo – Passeggiata in bici sino a Cisternino. Partenza alle ore 9,30 da piazza Vittorio Emanuele nel cuore di Locorotondo in sella alle bici, messe a disposizione da Nolè Valle d’Itria. Si raggiunge Cisternino percorrendo antichi tracciati della contrada Grofoleo, ricca di storia e archeologia, al centro della Valle d’Itria, e la Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese, in contrada Figazzano. Si arriva alle 12.30 a Cisternino, accolti dal sindaco, per la visita guidata (Informazioni e prenotazioni: 328 6474719; 366 5999514 Email: info@cooperativaserapia.it).
Oria – Passeggiata in bici sino ad Avetrana, con il progetto regionale Discovering Puglia Vie e Cammini. Raduno e partenza alle ore 9,00 dalla centrale Piazza Manfredi. Un omaggio alla Bandiera arancione, passeggiando tra le terre degli Imperiali. (Informazioni e prenotazioni, entro le ore 13.00 di venerdì 9 ottobre: Tel. 366.3742858; Email: casello13@hotmail.it )
Corigliano d’Otranto è la prima volta di un Comune della provincia di Lecce nella Giornata delle Bandiere arancioni. La mattina e il pomeriggio visite guidate del centro storico, del Castello de’Monti e del giardino di Sophia: una passeggiata tra le case a corte e i mignani, ammirando i portali e dialogando con le “pietre filosofe”. La mattina c’è anche il mercatino di prodotti artigian-filosofici ““Le mani di Sophia”. (Informazioni: Tel. 360.623877 – 339.7737001)

Toring-Club-Italia

 

Punto d’incontro: Castello Imperiali | Via Municipio, 4
72021 FRANCAVILLA FONTANA (Brindisi)

Sede operativa: Via Nicola Brandi, 29 | 72100 BRINDISI
Consoli Tci: Giuseppe Genghi e Giovanni Colonna

[Google]

Controllare anche

Infanzia-adolescenzaviolenza-sulle-donne

Infanzia, adolescenza, violenza sulle donne: Giornata dei diritti

Infanzia, adolescenza, violenza sulle donne: #laFotografiaRacconta. Concorso fotografico e incontro promosso dall’Amministrazione Comunale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi
Tweet
WhatsApp
Email