Home / Archivio / Dalla provincia / XIX Edizione della Fiera di Santa Susanna

XIX Edizione della Fiera di Santa Susanna

Idea Radio

Il Comitato Fiera organizza il 30 aprile 1 e 2 maggio 2010 la XIX edizione della Fiera di Santa Susanna che si svolgerà in Torre S. Susanna nell'area di largo Pozzi. Alla campionaria parteciperanno numerose aziende ed espositori delle province di Brindisi, Lecce e Taranto ospitati nei gazebo e stands collocati nella zona mercatale. Nella mattinata del 1 maggio verrà organizzata anche la tradizionale Fiera del Bestiame, appuntamento molto atteso dai numerosi visitatori della campionaria.


Nei tre giorni della manifestazione si svolgeranno alcuni convegni sull’agricoltura, settore trainante della Fiera di Santa Susanna ed in particolare nella giornata del 30 aprile, alle ore 18,30 un convegno sulla “Lotta alla lebbra dell’olivo. Tecniche di difesa integrata”; si discuterà, dunque, sulla malattia che colpisce l’albero di olivo nella zona del salento.
Nella giornata del 2 maggio è previsto un convegno promosso dalla Camera di Commercio di Brindisi sulle “Eccellenze agroalimentari brindisine come strumento di promozione internazionale”. Interverrà il presidente della Camera di Commercio, dott. Alfredo Malcarne e verrà dato ampio spazio anche alle aziende agro-alimentari del territorio attraverso l’intervento egli operatori del settore della zona.

Sempre nella giornata del 2 maggio, alle ore 18,30, è in programma un altro convegno su “Agroalimentare Salentino: Stato Attuale e Prospettive” nel quale si dibatterà sulla concorrenza tra i Paesi produttori e sulle prospettive di ammodernamento ed investimento dei nostri produttori per vincere la concorrenza dei paesi più agguerriti.
Infine, un quarto convegno verterà sul “SISTRI, il sistema di tracciabilità dei rifiuti” e si parlerà della nuova normativa per tutti gli operatori economici che impone al “produttore del rifiuto” di registrare il percorso sino al luogo di stoccaggio o deposito per evitare quindi che lo stesso possa essere disperso nell’ambiente.

Quest’anno per la prima volta alla Fiera di Torre Santa Susanna ci sarà la presenza di alcuni organi istituzionali economici come la Camera di Commercio di Brindisi che ha sposato il progetto di valorizzare la campionaria torrese ed ad incastonarla all’interno della programmazione fieristica della provincia di Brindisi e della regione Puglia.

Presenti alla Fiera anche alcuni enti istituzionali come la Provincia di Brindisi che presenterà alla campionaria l’iniziativa “Filia Solis”, il marchio di caratterizzazione del territorio della provincia di Brindisi. “FILIA SOLIS”, figlia del sole, simboleggerà la terra di Brindisi, così come ribattezzata nel 1225 da Federico II di Svevia.
Parteciperanno, altresì, i comuni di Torre S. Susanna e quello di Erchie le cui delegazioni metteranno in vetrina i servizi offerti alle rispettive cittadinanze.

Alla manifestazione saranno presenti alcune scuole primarie e secondarie coinvolte nella sensibilizzazione della tutela dell’ambiente, nonché qualche istituto di scuola superiore i cui allievi esporranno i progetti didattici in cui sono impegnati.

Controllare anche

Comitato Feste Patronali Oria Chiedi

Insediato il Comitato Feste Patronali a Oria: Chiedi Presidente Delegato

Rinnovato per il 2019 il Comitato Feste Patronali, che sarà presto all’opera per organizzare i festeggiamenti in onore di San Barsanofio e dei Santi Medici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi
Tweet
WhatsApp
Email